Skip to main content

Visioni sulla Customer Care nei giorni dell’Intelligenza Artificiale

In questo video vengono evidenziate alcune differenze che esistono tra la gestione del cliente condotta da un operatore umano e quella automatica resa possibile grazie allo sviluppo di nuovi sistemi di intelligenza artificiale.

L’intelligenza artificiale può essere sicuramente d’aiuto nella gestione del rapporto col cliente ma ci sono differenze importanti nel peso e nella qualità dell’interazione a seconda che questa sia attuata da un operatore o da una macchina che tenta di sembrare un operatore.

Senza dubbio, nell’interazione di tipo voce la relazione umana è sempre vincente. Noi di Sagres crediamo fermamente nell’importanza del rapporto empatico che si instaura nel momento del contatto con il cliente finale.

Quando invece la relazione avviene attraverso la macchina, non è detto che questa riesca a gestire nel miglior modo possibile il cliente, rischiando di interrompere la comunicazione creando frustrazione.

L’intervento dell’intelligenza artificiale nell’interazione diretta è sempre estremamente complesso e limitato, mentre nella relazione asincrona, per esempio quella attraverso la chat o i social, l’intelligenza artificiale è sicuramente un investimento che può dare un suo ritorno.

Pain is good

PIG Strategy – Pain Is Good

In esclusiva per l’Italia
Tradotto in italiano da Sergio Rossini CX Director di Sagres

Per sfidare lo status quo, suggerisco un’alternativa fuori dagli schemi ma superiore alla customer-centricity in un contesto strategico: portando vantaggi al cliente, raggiungendo i risultati di business e contribuendo alla costruzione di brand straordinari, senza dover impiegare risorse extra.

Sampson Lee

Compila il modulo per ricevere il pdf del libro.

PIG

Logo Sagres spa

© Sagres s.p.a. All rights reserved.

P. iva: 07676810968